Atuttapagina.it

Un cuore di solidarietà, il Matusa si prepara all’evento

E’ tutto pronto allo stadio Matusa di Frosinone per un evento che venerdì sera coniugherà spettacolo e solidarietà.
Ad affrontarsi, sul terreno di gioco, la squadra ItalianAttori, una rappresentativa medici-avvocati, le vecchie glorie del Frosinone e una rappresentativa del Comitato provinciale della Croce Rossa Italiana. Un quadrangolare che servirà a raccogliere fondi per l’acquisto di macchinari destinati al reparto di Dermatologia dell’ospedale “Fabrizio Spaziani” di Frosinone.
Tanti i vip e le star del mondo del cinema e dello spettacolo ad aver accettato di buon cuore. A vestire la maglia dell’ItalianAttori saranno, tra gli altri, Paolo Conticini, reduce del successo della serie Come un delfino, Sebastiano Somma, il celebre avvocato penalista di Un caso di coscienza, ma anche il grande attore, sceneggiatore e regista Enzo Decaro. Scenderà in campo anche Matteo Garrone, il regista che ha portato Gomorra sul grande schermo. Vestiranno la maglia della ItalianAttori anche Kaspar Capparoni, Jonis Bashir, Antonio Serrano e Stefano Reali.
Si chiama “Un Cuore di Solidarietà” ed è un’iniziativa che vede, fianco a fianco, la Fondazione Boccadamo e l’Associazione Società del Cinema “Nino Manfredi”. Una Fondazione impegnata a fare del bene ed un’Associazione che porta il nome di uno dei più grandi attori dei nostri tempi hanno unito le forze per dare vita ad un grande progetto benefico.
Fitto il programma della giornata. Si parte alle 18:30 con l’inaugurazione della strada adiacente al complesso “Fornaci Cinema Village”, la quale verrà intitolata al celebre Nino Manfredi, alla presenza della famiglia dell’amato attore ciociaro. Alle 20:30 fischio d’inizio del quadrangolare ItalianAttori, Rappresentativa medici-avvocati, vecchie glorie del Frosinone e Croce Rossa Italiana. Sano agonismo, divertimento e solidarietà saranno gli ingredienti della manifestazione sportiva. A fine gara verrà reso omaggio al compianto direttore generale della ASL di Frosinone, Carlo Mirabella.
I biglietti sono in vendita ad un costo di 5 euro e possono essere acquistati presso la biglietteria dello stadio Matusa di Frosinone oppure tra gli aderenti al circuito BookingShow. Per i bambini di età inferiore ai dieci anni e per i disabili l’ingresso è gratuito.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni