Atuttapagina.it

Zingaretti: «Intervenga il governo per crisi frusinate»

«La disponibilità del governo ad intervenire insieme alla Regione per affrontare la crisi dell’area di Frosinone rappresenta un segnale importante, al quale ora devono seguire atti concreti». Lo dichiara in una nota il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che prosegue: «Mi auguro che la richiesta avanzata dalla Regione al Ministero dello Sviluppo Economico possa condurre in tempi brevi alla sottoscrizione di un accordo indispensabile per sostenere le imprese e i lavoratori del frusinate, riconoscendo anche sul piano formale il carattere eccezionale della crisi che ha investito un’area importante della nostra regione e la necessità di mettere in campo risorse e strumenti adeguati ad affrontare l’emergenza, senza lasciare nessuno solo e ponendo le basi per tornare a crescere e a produrre ricchezza. La massima collaborazione istituzionale è indispensabile per valorizzare il lavoro portato avanti in questi mesi da tutti i soggetti coinvolti, dalle parte sociali e dai soggetti istituzionali del territorio del frusinate, con l’obiettivo di tutelare i diritti dei lavoratori e delle loro famiglie, vittime della grave crisi economica che il territorio sta attraversando. La Regione Lazio farà fino in fondo la sua parte, mettendo a disposizione delle realtà che vorranno investire in questa area del territorio importanti risorse economiche provenienti dalla riattivazione dei fondi europei per il credito e il finanziamento delle imprese. La nostra giunta sta lavorando per mettere in campo una nuova strategia e un nuovo modello di sviluppo, che consentano il rilancio definitivo di una regione che vuole tornare assoluta protagonista dell’economia del nostro Paese».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni