Atuttapagina.it

Due milioni per musei e biblioteche degli enti locali

La IV commissione Bilancio, partecipazione, demanio e patrimonio, programmazione economico-finanziaria del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Mauro Buschini, ha dato parere favorevole a uno stanziamento di due milioni di euro da destinarsi allo sviluppo delle reti dei musei, degli archivi storici e delle biblioteche degli enti locali. Il finanziamento è previsto dalle  disposizioni finanziarie della proposta di legge n. 36 d’iniziativa della Giunta regionale, concernente modifiche alla disciplina delle iniziative regionali di promozione e conoscenza del patrimonio delle attività culturali del Lazio (legge regionale 26/2009), all’esame della V commissione Cultura in sede primaria.
Lo stanziamento è destinato alla copertura degli oneri derivanti dalle ulteriori tipologie di iniziative che la Pl 36 introdurrà nella disciplina della legge 26, per far conoscere e promuovere le opportunità culturali del territorio. La nuova norma introduce lo sviluppo delle reti dei musei, degli archivi storici e delle biblioteche degli enti locali, anche attraverso la promozione di attività didattiche ed educative e “l’innovazione dei linguaggi e delle tecnologie, con particolare attenzione alle esigenze delle nuove generazioni e in coerenza con i diversi bisogni di informazione, formazione e impiego del tempo libero”.
«Lanciamo ai sistemi bibliotecari e museali del territorio un segnale importante», ha dichiarato il presidente della commissione, Buschini, a conclusione dei lavori. «E’ un segnale che indubbiamente prelude a un cambiamento nell’impostazione politica e amministrativa della Regione nei confronti della cultura».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni