Atuttapagina.it

E…state ai giardinetti, un successo la manifestazione

Si è conclusa con successo, a Frosinone, la manifestazione “E…state ai giardinetti”, che dal 13 giugno all’11 luglio, attraverso una serie di eventi musicali e non solo, ha allietato le serate di quanti vi hanno partecipato. Gli eventi sono stati organizzati dal Comitato Civico Laboratorio Scalo con la collaborazione dell’Assessorato allo sport, cultura e spettacolo del Comune di Frosinone, nella persona di Gianpiero Fabrizi, con il nobile scopo di rivitalizzare i giardinetti di fronte la chiesa della Sacra Famiglia restituendoli, di fatto, alla cittadinanza e cercando di sanare un abbandono culturale che da sempre caratterizza il quartiere Scalo. Tanti e per tutti i gusti gli eventi proposti: a partire dal concerto del gruppo musicale “The Echotunes”, la seconda edizione del torneo di Dama vivente in collaborazione con la Federazione Italiana Dama, il concerto del “Gruppo Ottoni d’Autore” del Conservatorio di Frosinone “Licinio Refice”, il concerto di “Giada Giorgi e gli Essenziali”, il tributo allo storico e sempre amato gruppo degli “Eagles” da parte del gruppo “Kill the Beast”, per finire con il concerto di “Federico Palladini e la Banda della Scolopendra”. Ognuno ha saputo creare una sua atmosfera e tutti sono riusciti a regalare emozioni al pubblico presente. A chiusura non poteva mancare, come ormai da tradizione, la cocomerata offerta dal Comitato Laboratorio Scalo che ha richiamato tante persone. Tutti eventi di grande spessore e valore artistico, ma anche all’insegna della sobrietà in tempi di crisi, a dimostrazione che si può offrire e fare cultura senza spendere grosse cifre ed investendo sulle risorse di casa. A tal proposito un ringraziamento speciale a tutti i gruppi che si sono esibiti, non solo per la qualità della loro musica e per la professionalità dimostrata, ma soprattutto per aver compreso e condiviso lo spirito che anima i membri del Comitato, ossia contribuire a “riattivare” il fermento culturale del quartiere ferrovia. Il presidente di Laboratorio Scalo, Anselmo Pizzutelli, esprime tutta la sua soddisfazione per la riuscita della manifestazione e plaude la scelta dell’amministrazione di aver sostenuto le richieste del Comitato.
Anche se dispiaciuto per essere arrivati alla conclusione, il Comitato è già pronto a proporre nuove iniziative e a sollecitare la sensibilità e il contributo dell’amministrazione per presentare un’offerta sempre più ricca ed adeguata di eventi al quartiere più popoloso della città.
Tutti i cittadini interessati agli obiettivi di Laboratorio Scalo sono invitati a tenersi aggiornati tramite il blog del Comitato, a comunicare attraverso l’indirizzo di posta laboratorio.scalo@gmail.com e a partecipare alle periodiche riunioni dello stesso.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni