Atuttapagina.it

Frosinone, inaugurazione della mostra di Toffoletti

La mostra delle sculture sonore e di disegni realizzati dallo scultore pugliese Maurizio Toffoletti dal Castello Ladislao di Arpino arriva a Frosinone, dove sarà inaugurata domani alle 19. Sarà possibile ammirare una scultura sonora in marmo bianco di Carrara realizzata per l’occasione e assistere all’esibizione della giovane e talentuosa arpista Elisa Franzellitti.
Toffoletti, nato a Lecce nel 1961 e dal 1989 attivo a Parigi, ha realizzato opere anche monumentali che arricchiscono le collezioni, private e pubbliche, europee, americane e giapponesi.
Il percorso espositivo dà evidenza dell’attività di ricerca dello scultore, le cui riflessioni riguardano la luminosità intrinseca alla materia e la sonorità. Attingendo a un repertorio che affonda le sue radici nel passato e nella tradizione antica, lo scultore, attraverso la padronanza tecnica degli strumenti e la profonda conoscenza del marmo, realizza città bloccate nello spazio e in un tempo antico, torri e menhir, che appaiono sculture sempre nuove a ogni cambiamento del punto di vista.
La Fondazione Mastroianni è lieta di riservare al Comune di Frosinone, in quanto membro, questo prestigioso evento che ha avuto apprezzamenti e successo di pubblico sempre più attento e sensibile verso le iniziative culturali sul territorio. La mostra sarà ospitata dalla Villa Comunale.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni