Atuttapagina.it

Frosinone, quattordici gol alla prima uscita

L’avversario era di poco conto, però la facilità con la quale Daniel Ciofani (nella foto di Luca Lisi) è andato a segno conferma quanto sia stato importante per il Frosinone ingaggiare un bomber di razza. La prima uscita stagionale del Frosinone contro il Norcia si è conclusa con un’autentica goleada: 14-0 il risultato finale. Oltre a Daniel Ciofani, autore di cinque gol, sono andati a rete Cesaretti e Altobelli, autori di una doppietta ciascuno, Aurelio, Paganini, Frara, Formato e Gori.
Era interessante capire come Stellone avrebbe schierato il Frosinone. L’allenatore ha optato per il collaudato 4-3-3, con Blanchard schierato al centro della retroguardia. Quello relativo alla posizione in campo dell’ex difensore della Feralpisalò è uno dei nodi che il tecnico dovrà sciogliere in questi giorni di ritiro a Norcia. Visto l’obiettivo dichiarato da parte della società di voler ingaggiare un nuovo terzino sinistro – oltre Crivello – è praticamente scontato che Blanchard nel prossimo campionato verrà spostato al centro. Al momento, però, manca il titolare in quel ruolo – oggi in quella zona del campo all’inizio ha giocato il classe ’96 Lupieri – e dunque il gigante di Grosseto non sa ancora dove giocherà nel prossimo torneo. Bisogna, a questo proposito, aggiungere che lo scambio Vitale-Magliocchetti sembra definitivamente tramontato.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni