Atuttapagina.it

Frosinone, si parte tra applausi ed entusiasmo

Nel momento in cui i ventotto giallazzurri sono usciti dal tunnel che unisce il campo agli spogliatoi è partito un applauso da parte dei circa cento tifosi presenti sulla tribuna del Matusa. Il raduno del Frosinone è stato accompagnato dall’entusiasmo di un pubblico desideroso di trasmettere alla squadra la propria voglia di riscatto dopo le ultime due deludenti stagioni.
I più applauditi sono stati Massimo Zappino e, soprattutto, Roberto Stellone. L’allenatore ha risposto divertito al saluto dei tifosi. Il primo allenamento della stagione è iniziato alle 17:30 precise. Il tecnico ha radunato i suoi giocatori nella zona di campo vicina ai Distinti, lontano dalla Tribuna, e ha parlato con la squadra per una decina di minuti. Subito dopo è iniziato l’allenamento, con Biasi a “tirare” il gruppo: è, questo, un bel segnale, visto che all’esperto difensore è spesso mancata la capacità di ergersi al ruolo di leader.
Il primo allenamento è durato poco più di un’ora, poi la squadra ha fatto rientro negli spogliatoi dove ha festeggiato la laurea di Daniel Ciofani, il neo bomber giallazzurro diventato dottore in Scienze Motorie con il massimo dei voti. Domani mattina alle 10 nuova seduta al Matusa, mentre dopo pranzo è in programma la partenza alla volta di Norcia per il ritiro estivo. Questi i ventotto giallazzurri convocati da Stellone (tra parentesi l’anno di nascita):
Portieri: Damiano Palombo (’95), Daniele Saccucci (’96), Matteo Vaccarecci (’90), Massimo Zappino (’81);
Difensore: Davide Bertoncini (’91), Dario Biasi (’79), Leonardo Blanchard (’88), Matteo Ciofani (’88), Roberto Crivello (’91), Fabio Formato (’93), Daniele Frabotta (’93), Riccardo Lupieri (’96), Simone Vitale (’86);
Centrocampista: Daniele Altobelli (’93), Davide Carrus (’79), Enrico Crescenzi (’93), Alessandro Frara (’82), Mirko Gori (’93), Robert Gucher (’91), Lorenzo Ranelli (’96), Fabio Savone (’96);
Attaccanti: Salvatore Aurelio (’86), Leandro Campagna (’94), Cristian Cesaretti (’87), Daniel Ciofani (’85), Davis Curiale (’87), Pasquale Manzo (’95), Luca Paganini (’93).
Dell’elenco non fanno parte Amelio e Fiorini, passati al Fondi.

Foto di Luca Lisi. E’ assolutamente vietata la pubblicazione o la riproduzione delle stesse su giornali, riviste o altri siti internet senza la necessaria autorizzazione.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni