Atuttapagina.it

Multiservizi, altra notte sul tetto per i nove lavoratori

Sono trascorse ormai quarantotto ore dal momento in cui nove ex dipendenti della Multiservizi sono saliti sul tetto del palazzo che ospita la sede del Comune di Frosinone, in piazza VI Dicembre. I lavoratori hanno trascorso la seconda notte consecutiva in cima all’edificio.
Ieri c’è stato il confronto con il sindaco del capoluogo Nicola Ottaviani, al termine del quale non si è giunti a nessun accordo concreto. Gli ex dipendenti della Multiservizi non si fidano delle promesse che giungono dalle Istituzioni e vorrebbero vedere un fatto concreto che possa dare loro delle garanzie per il proprio futuro. Alla Regione Lazio si sta cercando di trovare una soluzione che salvi il lavoro delle circa 270 persone che erano impiegate nella Multiservizi. La situazione si fa sempre più tesa e per il momento i nove lavoratori non sembrano disposti ad abbandonare la loro protesta. (Ga.Ma.)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni