Atuttapagina.it

Supino, lo spettacolo del motoraduno dei Black Lions

Per la giornata di sabato il Moto Club Black Lions di Supino ha organizzato l’ottava edizione del raduno motociclistico che si terrà in via Morolense al chilometro 8, a Supino. L’evento, divenuto negli anni un appuntamento di cartello per quanto riguarda il suo genere, è patrocinato dal Comune di Supino, sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana (FMI), ed è una manifestazione che ha lo scopo di accomunare la passione per le due ruote e per tutto ciò che vi gira intorno. Ricchissimo il programma stilato dagli organizzatori, che hanno lavorato alacremente per riunire una serie di eventi che si susseguiranno nel corso dell’intera giornata che avrà inizio alle 10 e terminerà alle 2.
Alle ore 10 è prevista l’apertura della manifestazione e l’accoglienza dei bikers, molti dei quali arriveranno da fuori regione. Gli stessi avranno modo di sistemarsi nel villaggio costruito appositamente dagli organizzatori, situato su un’ampia area. A seguire ci sarà l’accoglienza delle macchine tuning, molte delle quali provenienti da tutta la Penisola. L’evento supinese è valevole come tappa ufficiale Master Cup con gare Tuning, Spl, Dj e Rombo, il tutto con la collaborazione del Crazy Bass Team. Alle 11 si apriranno gli stand espositivi e gastronomici, con possibilità di degustare piatti tipici locali con la scelta anche di un menu vegetariano. Alle 16 al centro dell’evento ci sarà la bellezza, con delle splendide ragazze che daranno vita al Bike Wash Woman, seguito alle 16:30 dal Bike Wash Man. Alle 17 sarà la volta delle auto da tuning con il car wash, ovviamente il tutto accompagnato da buona musica. Nel Black Lions Village, costruito appositamente per questa manifestazione, saranno numerose le attrazioni a cui potranno assistere i presenti, come ad esempio l’area “burnout”, dove i motociclisti effettuano una manovra con mezzo fermo che permetterà loro di far fuoriuscire una fitta nube bianca dai pneumatici, manovra che spesso i piloti professionisti effettuano al termine di una competizione per ringraziare il pubblico. Alle 20:30 l’inizio della seconda parte dell’evento, con l’attesa Demolition Car, che non è un film d’azione, ma la  possibilità, attraverso un grosso martello, di demolire auto, messe a disposizione dagli organizzatori. A seguire, l’esibizione dei Rattlesnake Motley Crue Tribute, una band di musica hardrock che si esibirà sul palco dell’ottavo raduno dei Black Lions. Dopo l’intermezzo musicale, alle 23 è prevista una riffa, con l’estrazione di ricchi premi. Dopo la mezzanotte lap dance ed altri spettacoli a sorpresa per i presenti. Alle 2 è prevista la chiusura della manifestazione, con possibilità di campeggiare nell’area adiacente alla manifestazione o di raggiungere gli alberghi prenotati per il pernottamento. Nell’area è stata prevista una postazione medica, l’area dei servizi igienici, ampi parcheggi per auto e moto. L’appuntamento è per sabato alle 10 per iniziare insieme una giornata dedicata ai motori, in particolar modo alle due ruote, con i Black Lions.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni