Atuttapagina.it

Tarantelliri, la festa della musica popolare

Torna l’atteso appuntamento con Tarantelliri, il festival di musica popolare giunto quest’anno alla quinta edizione. Per tre giorni Castelliri si animerà con i suoni della tradizione musicale italiana, quelli più coinvolgenti e ballabili. Tra un mese esatto, il 23 agosto, prenderà il via l’evento. Sarà un fine settimana nel quale la musica la farà da padrona.
Si inizierà il venerdì, 23 agosto appunto, con i Pizzica Salentina, gruppo etnico popolare che ha un obiettivo: far ballare e divertire in nome della loro magica terra, il Salento. Sabato 24 agosto toccherà a Giuliano Gabriele &nsemble, con la partecipazione di Ginevra Di Marco. Giuliano Gabriele, giovane artista italofrancese, segue un percorso nel repertorio tradizionale del sud Italia che, partendo dal ritmo battente della tarantella,  giunge alla sperimentazione world. Alternando l’antico al moderno, la contaminazione musicale dà vita a composizioni e arrangiamenti originali, costruiti su cadenze meridionali e armonie europee. Domenica 25 si chiuderà con Ambrogio Sparagna & Orchestra Popolare Italiana con la straordinaria partecipazione di Paola Turci e Peppe Servillo: due nomi che non hanno bisogno di presentazioni e che renderanno speciale l’edizione di quest’anno di Tarantelliri.
Il festival di musica popolare avrà luogo in piazza Marconi e le serate a Castelliri avranno inizio alle 22. Gli spettacoli saranno gratuiti.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni