Atuttapagina.it

Torrice, occhi puntati sul Torneo delle Contrade

L’Ente di promozione sportiva Opes di Frosinone continua a lavorare alacremente in questa parte della stagione estiva con le numerose iniziative che si stanno svolgendo nella provincia di Frosinone. Il Comune di Torrice, con la Opes di Frosinone ed il comitato organizzatore, ha messo in piedi un evento di sicuro interesse. Infatti sul terreno dello stadio San Filippo è in corso di svolgimento la trentanovesima edizione del Torneo di calcio San Sebastiano, riservato alle varie contrade del territorio torriciano. Iniziato nel 1963 dall’intuizione di un gruppo di amici, tra cui Marcello D’Amico, la manifestazione inizialmente era riservata alle squadre dei vari paesi del comprensorio, tanto che nelle prime edizioni furono le compagini di Torrice, Boville Ernica, Giuliano di Roma, Ripi, Arnara e la Berretti del Frosinone a dare lustro all’evento. Per alcuni anni il torneo fu sospeso e ripreso poi nel 1967. Oggi, tra varie vicissitudini, l’evento conta la bellezza di 39 edizioni che vedono la partecipazione delle varie contrade cittadine che si battono per conquistare l’ambito trofeo che resta nella contrada per un anno e poi viene rimesso in gioco nell’edizione successiva. Le squadre partecipanti sono Mincioni, Sant’Antonio, Casilina 91.5, Santa Lucia Umberto I, Via Piana, San Lorenzo Cervona, Selva Piana. I detentori del trofeo sono i giocatori della contrada Mincioni, che hanno debuttato nella prima giornata con un pareggio. Le squadre plurivittoriose, invece, sono Santa Lucia e Via Piana. In questa edizione già due le giornate giocate, con il pareggio per 2-2 fra San Lorenzo Cervona e Mincioni e la vittoria di Via Piana per 2-0 su Casilina 91.5. Pareggio a reti bianche fra Sant’Antonio e Santa Lucia Umberto I. Al termine della seconda giornata la classifica vede in testa una coppia formata da Santa Lucia Umberto I e Sant’Antonio con 4 punti, Selva Piana e Via Piana a tre punti, Mincioni e San Lorenzo Cervona ad un punto, chiude la classifica Casilina 91.5 ferma a zero. La manifestazione si concluderà domenica 25 agosto, quando ci sarà la finalissima con inizio alle 18. L’invito è quello di seguire l’evento in corso di svolgimento allo stadio San Filippo, dove le varie compagini in gara si stanno battendo per la conquista dell’ambito trofeo da esporre per un anno nella bacheca della propria contrada.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni