Atuttapagina.it

Frosinone, a centrocampo Stellone ha scelto Soddimo

Il piano B di Stellone ha il nome di Danilo Soddimo (nella foto di Luca Lisi). Sarà l’esterno offensivo il giocatore che domenica sera contro l’Ascoli andrà a tappare il buco venutosi a creare a centrocampo dopo la squalifica di Gucher e l’infortunio di Carrus. Il tecnico del Frosinone si fida più di un elemento da adattare ma comunque sufficientemente esperto, piuttosto che di un giovanissimo come Altobelli. Da quando Stellone ha deciso di confermare il 4-3-3 – ma sarebbe opportuno che in futuro l’allenatore si mostrasse meno integralista – c’era da trovare, tra i giocatori disponibili, una mezzala destra da schierare nell’esordio di campionato. E la scelta è caduta appunto su Soddimo.
Oltre i già citati Gucher e Carrus, contro l’Ascoli mancheranno pure Daniel Ciofani, Russo e Campagna. Al centro del tridente d’attacco ci sarà, dunque, Curiale, con Paganini sicuro del posto su una delle due fasce e Cesaretti che appare in netto vantaggio su Aurelio per l’ultima maglia. A centrocampo, oltre Soddimo nel ruolo di interno destro, ci saranno Gori in posizione di regista e capitan Frara in quella di mezzala sinistra. In difesa Blanchard ha del tutto recuperato e giocherà dal primo minuto. La linea a quattro davanti a Zappino sarà allora composta, partendo da destra, da Matteo Ciofani, Bertoncini, Blanchard e Crivello.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni