Atuttapagina.it

Frosinone, Frabotta si prenota per l’esordio

Stellone sembra intenzionato a confermare la difesa che tanto bene ha fatto negli ultimi due turni di Coppa Italia, quelli giocati contro due squadre rispettivamente di Serie B e Serie A che sono “costati” ai giallazzurri solamente un gol. A ormai poco più di ventiquattro ore dall’esordio in campionato contro l’Ascoli la situazione va definendosi: la linea difensiva dovrebbe essere la stessa vista all’opera con Modena e Cagliari.
Nelle ultime ore, insomma, Daniele Frabotta è tornato in pole position per un posto da titolare ai danni di Blanchard. Il sorpasso del giovane terzino ha due motivazioni. Per prima cosa Stellone è sempre stato molto attento all’aspetto psicologico dei suoi giocatori e se ora togliesse Frabotta, dopo le buone prestazioni nelle prime partite ufficiali, assesterebbe al ragazzo un colpo difficile da assorbire sotto il profilo motivazionale. In secondo luogo Blanchard ha giocato la prima parte della partita contro L’Aquila e poi si è rivisto solo in occasione dell’open day: l’infortunio è del tutto superato, ma per quanto riguarda la condizione il gigante di Grosseto è in leggero ritardo rispetto ai compagni. Ecco perché Frabotta sembra destinato ad essere confermato sulla fascia destra di difesa.
A questo punto la formazione che domani sera – fischio d’inizio al Matusa alle 20:30 – affronterà l’Ascoli è praticamente decisa. Davanti a Zappino ci saranno Frabotta, Bertoncini, Matteo Ciofani e Crivello. A centrocampo agiranno Soddimo, Gori e Frara. In attacco largo a Paganini, Curiale e Cesaretti. Saranno cinque gli indisponibili per Stellone: lo squalificato Gucher e gli infortunati Daniel Ciofani, Carrus, Russo e Campagna.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni