Atuttapagina.it

Arpino, un volume sulla storia dei musicisti ciociari

Il Castello Ladislao di Arpino il prossimo lunedì alle 17 ospiterà la presentazione del volume “I musicisti della provincia di Frosinone nella storia”, curato da Orietta Sartori e Saverio Franchi.
Nelle diverse configurazioni storiche e amministrative del suo territorio (Ciociaria, provincia di Campagna, attuale provincia di Frosinone) l’area dell’attuale Frusinate ha visto la nascita e l’attività di importanti figure della storia musicale italiana (compositori, direttori di banda, direttori d’orchestra, cantori, cantanti, organisti, pianisti, flautisti, etnomusicologi, editori musicali, collezionisti, organari, liutai, fonditori di campane).
Per molti di questi musicisti è mancato finora un adeguato profilo biografico e artistico, come pure è mancato un quadro generale che ne raccordasse le figure all’interno della storia culturale della provincia. L’Istituto di Bibliografia Musicale di Roma ha promosso e realizzato, con il volume a cura di Orietta Sartori e Saverio Franchi, una raccolta organica di informazioni e documenti, colmando così una vistosa lacuna bio-bibliografica anche nell’intento di contribuire alla crescita delle attività musicali del territorio frusinate, in particolare delle associazioni bandistiche e dei gruppi corali. Lo sviluppo culturale è infatti possibile solo attraverso una più approfondita conoscenza della storia locale e la riscoperta dell’identità musicale del territorio stesso.
Il volume ha un ricco repertorio di immagini, alcune delle quali inedite.
Manifestazione promossa dall’Istituto di Bibliografia Musicale di Roma.
La presentazione si realizza in collaborazione con la Fondazione Mastroianni di Arpino.
Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano  ha conferito all’IBIMUS per la manifestazione una propria medaglia di rappresentanza.
Presenterà il volume il professor Marcello Carlino, presidente del Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone.
Interverrà l’architetto Antonio Abbate, presidente della Fondazione Mastroianni.
Coordina la dottoressa Orietta Sartori (Istituto di Bibliografia Musicale).
Il volume è il risultato di un ricerca storica e musicologica condotta nel 2011 con il contributo della Regione Lazio (Assessorato Cultura, Arte e Sport) e della Provincia di Frosinone.
Partner della ricerca sono stati il Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone, il Comune di Trevi nel Lazio, il Centro di Studi Internazionali “Giuseppe Ermini” di Ferentino, la Fondazione Italiana per la Musica Antica (FIMA) di Roma.
L’ingresso alla presentazione è libero.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni