Atuttapagina.it

Ciclismo, al via la cross country Città di Atina

Si va definendo nei particolari l’imminente gara di mountain bike ad Atina, nella data di domenica. L’evento, quanto mai unico e suggestivo nel suo genere, è la XIII edizione del “Città di Atina”.
La particolarità è rappresentata dal percorso di 6 chilometri circa, con l’80% di sterrato caratterizzato da uno scenario incantevole che richiama ad un suggestivo sapore di antico, borghi intrisi di storia che accolgono i corridori e li spingono a dare il meglio anche grazie alla sua particolare tecnicità. Il via per tutte le categorie agonistiche ed amatoriali è previsto alle 9:30. La gara è valida come prova unica di assegnazione dei titoli provinciali sotto l’egida del comitato FCI di Frosinone.
Obiettivo della tredicesima edizione della MTB di Atina è quello di proseguire nel percorso di promozione ed ulteriore sviluppo della pratica sportiva della mountain bike nella Valle di Comino. Uno sport, quello del ciclismo in cross country, ormai degnamente affermato a livello regionale e nazionale. La gara MTB “Città di Atina” ha assunto negli anni un ruolo significativo nel programma delle gare di categoria, divenuto ormai appuntamento irrinunciabile per i bikers provenienti ogni anno da tutta la regione e fuori dai suoi confini.
Gli ingredienti affinché sia una nuova edizione di successo sembrano esserci davvero tutti, non resta che attendere l’inizio per vivere ancora una volta un momento di sport e di condivisione formativo importante.
L’organizzazione dell’evento ringrazia tutte le amministrazioni che hanno dato il proprio contributo: dal Comune di Atina per il sostegno fornito anche in questa edizione alla Provincia di Frosinone e alla Regione Lazio, che anch’esse non mancano mai di dimostrare la loro vicinanza all’iniziativa. Un ringraziamento va, inoltre, ai Carabinieri e alla Polizia Municipale di Atina, senza il cui aiuto non sarebbe possibile lo svolgersi in totale sicurezza dell’evento.
Gli organizzatori della manifestazione – Fabio Bastianelli e Ivan Tavolieri – rivolgono a tutti i partecipanti il loro personale in bocca al lupo, con l’augurio che possa essere una giornata all’insegna dello sport e nell’ottica di una sana e corretta competizione. L’auspicio è quello di una partecipazione quanto mai attiva e numerosa.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni