Atuttapagina.it

Famiglia coinvolta in incidente, morta anche la madre

Non ce l’ha fatta la donna rimasta coinvolta con tutta la sua famiglia in un incidente sull’A1 nel corso della notte tra il 7 e l’8 settembre scorsi. L’incidente si era verificato all’altezza di Ceprano e pochi minuti dopo l’impatto era morto il capofamiglia, un agente della polizia penitenziaria originario di Taranto ma che lavorava in provincia di Siena. Anche le condizioni degli altri componenti della famiglia a bordo della Fiat Multipla, uscita di strada, erano apparse gravi. Soprattutto quelle della moglie dell’uomo e del bambino più piccolo di soli 4 anni. La donna era stata ricoverata all’Umberto I di Roma e nello scorso fine settimana si è spenta. Il bimbo è, invece, al Policlinico Gemelli, sempre nella Capitale. Coinvolta nell’incidente anche la figlia maggiore della coppia deceduta, una bambina di sei anni.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni