Atuttapagina.it

Fiuggi, il borgo antico svelato da Convivium

«Ho avuto la fortuna di visitare l’antico borgo di Fiuggi, lo scorso giugno, seguendo Pietro Benezzi, in un dorato crepuscolo ricco d’incanto. Ricorderò sempre quella passeggiata e soprattutto i passi felpati di Pietro. Che si fermava spesso, davanti ad una facciata, sotto una finestra, in cima ad una viuzza che serpeggiava tra un nugolo di casette: dove improvvisamente, come per una misteriosa e fascinosa malia, veniva fuori il canto di quelle pietre. Un canto che attraversava leggero i secoli, quasi a sfidare la grevità del tempo presente. E non si poteva non ascoltarlo, non farsi cullare da quelle note». Questo pensiero di Giuseppe Giglio, amico di Convivium e critico letterario, è la migliore presentazione del Convivium di domenica, che propone ai suoi ospiti una passeggiata per l’antico borgo.
Pietro Benezzi farà ancora una volta vibrare il cuore degli amici con le sue parole appassionate: un po’ pifferaio magico, un po’ Cicerone. Lo seguiranno e non lo ascolteranno soltanto con le orecchie, ma anche con i loro cuori, perché Convivium è questo, è passione.
La passione in ogni sua sfumatura ha permesso a Convivium di crescere e di avere una vita feconda e appassionata. È solo e soltanto per questo motivo che gli amici di Convivium sono ancora qui, senza bisogno di grandi manovre, senza la presenza di nomi altisonanti, senza pubblicità sfavillanti, ma per la grandezza della passione che ha mosso e muove le loro vite.
In ogni suo aspetto Convivium  è  curato con la passione: la grafica è la passione di Luca Zangrilli, la fotografia è la passione di Antonella Chiappini, il disegno è la passione di Matteo Golfetto, la cucina è la passione di Gianni della caffetteria La Torre e Convivium è la passione di Quirino Zangrilli e di Annarita Alviani, coloro che hanno creduto nella possibilità di unire convivialità e cultura.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni