Atuttapagina.it

Gramenzi: «Determinanti la voglia e l’esperienza»

E’ un Franco Gramenzi soddisfatto, ma consapevole che la vittoria al 9° Memorial Zeppieri sia arrivata in pre-season e che la sua FMC Ferentino debba ancora lavorare in vista dell’inizio del campionato di LegaDue Gold: «Abbiamo giocato una gara con intensità contro Veroli. La voglia di portare a casa questo trofeo nel finale e l’esperienza di alcuni nostri ragazzi è stata determinante. Anche Veroli ovviamente ci teneva a vincere e nel finale in campo ha messo molta esperienza, ma evidentemente in quel frangente abbiamo sfruttato al meglio le occasioni che ci sono capitate. Mi fa piacere vincere questo torneo per la seconda volta in carriera (era già successo con Veroli nell’anno della promozione in LegaDue). E’ stato un onore per noi partecipare a questa manifestazione nel ricordo del papà del patron Zeppieri. E’ stata l’occasione migliore per disputare due partite ufficiali, contro due avversarie dirette nella nostra lega Gold, in un contesto nel quale i falli contano e anche l’agonismo è totalmente differente dalle amichevoli abituali del precampionato. Lo scorso anno ci sono mancate occasioni di questo tipo. Quest’anno, invece, oltre al Memorial Zeppieri parteciperemo anche al torneo di Roseto in programma a fine mese che ci opporrà a Napoli, Veroli e la squadra di casa di Roseto».
Gramenzi parla anche delle prestazioni dei suoi due americani: «Green (premiato come Mvp del torneo di Frosinone) sta dimostrando le sue qualità, ma credo che ci sia bisogno di lavorare con la squadra per creare la giusta affinità e collaborazione al fine di ottenere il risultato migliore. Mosley ha qualche problema alle ginocchia e solo nei prossimi giorni sapremo se si tratta di un’infiammazione dovuta solo al sovraccarico di lavoro durante la prima settimana di preparazione o altro. Lo abbiamo provato con Veroli e ha giocato per oltre 20′. Per il resto continua il nostro processo di crescita e, ripeto, sono contento di aver vinto questo torneo. C’erano anche tanti tifosi amaranto a Frosinone e questo non può che dare soddisfazione a tutti noi».
La squadra riposerà per tutta la giornata di oggi e riprenderà gli allenamenti nel pomeriggio di domani sempre al palasport Ponte Grande. (Alessandro Andrelli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni