Atuttapagina.it

Incidente su A1, gravi le condizioni di mamma e figlio

Restano gravi le condizioni della mamma e del figlio più piccolo dopo l’incidente verificatosi nella notte tra sabato e domenica sull’A1 all’altezza di Ceprano. La Fiat Multipla nella quale viaggiava una famiglia composta da padre, madre e due figli piccoli è uscita di strada per cause ancora da accertare. Erano le 4 di domenica mattina, quando il capofamiglia ha perso il controllo della vettura. Per l’uomo non c’è stato niente da fare: è morto all’alba. Gravi sono apparse anche le condizioni della moglie e del bambino più piccolo di 4 anni. La donna è stata ricoverata all’Umberto I di Roma, mentre il bimbo è stato elitrasportato al Gemelli, sempre nella Capitale. Per entrambi la prognosi resta riservata. Meno gravi sono le condizioni della figlia maggiore, di 6 anni. La bambina è ricoverata all’ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone. La famiglia, originaria di Taranto, stava rientrando in provincia di Siena, dove l’uomo lavorava.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni