Atuttapagina.it

Puliamo il mondo, torna l’iniziativa di Legambiente

“Diventa protagonista! Diventa il custode del tuo territorio”. È l’invito della ventunesima edizione di “Puliamo il mondo”, la più grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai ed in programma oggi, domani e domenica. Un “weekend green” che vedrà anche quest’anno tantissimi volontari impegnati per ripulire e recuperare aree degradate e rendere più belle e vivibili le città della Penisola. Una sfida che da ventuno anni richiama cittadini, amministrazioni e scuole a fare un gesto concreto a favore dell’ambiente. Ognuno di noi, nel suo piccolo, può diventare il protagonista della bellezza del Paese e il custode di un territorio meraviglioso, troppo spesso sfregiato dall’incuria, dall’abbandono e, nei casi più gravi, dall’ecomafia. Luogo simbolo di questa ventunesima edizione sarà la Terra dei fuochi, l’area compresa tra le province di Napoli e Caserta per anni oggetto dei traffici illeciti di rifiuti. Oggi l’intera zona vuole riscattarsi e iniziare un cammino di rinascita in nome della legalità e della tutela del territorio e per questo Legambiente ha deciso di lanciare, in questa occasione, la petizione a sostegno di una direttiva per l’introduzione del delitto di ecocidio in Europa aderendo a “End ecocide in Europe”.
Nella nostra provincia i volontari di Legambiente saranno impegnati, con il progetto “Puliamo il mondo”, a Frosinone, Castrocielo, Ferentino, Monte San Giovanni Campano, Piglio, Ripi, San Giovanni Incarico, Sgurgola e Sora.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni