Atuttapagina.it

Ugl: Incontro al Mise interlocutorio per la Marangoni

«Nonostante la forte mobilitazione dei lavoratori e del territorio, l’incontro di oggi sul futuro dello stabilimento Marangoni Tyre di Anagni è stato puramente interlocutorio: l’azienda ha infatti confermato la cessazione delle attività nel frusinate». Lo ha dichiarato il segretario provinciale Ugl Frosinone, Enzo Valente, al termine del confronto al Ministero dello Sviluppo Economico. Presenti anche il segretario nazionale Ugl Chimici, Luigi Ulgiati, e il segretario dell’Ugl Lazio, Daniela Ballico. «Pur apprezzando l’impegno del Mise per individuare, insieme alla Regione Lazio, gli strumenti più adatti nell’ambito dell’accordo per il rilancio economico e occupazionale del Sistema Locale del Lavoro di Frosinone-Anagni, ribadiamo che occorre accelerare i tempi per evitare che il fermo produttivo renda il sito meno appetibile». «Bisogna approfondire subito la prospettiva che ad ora sembra la migliore possibile: una partnership imprenditoriale orientata verso produzioni di alta gamma. I prossimi incontri – conclude – si terranno il 2 ottobre fra azienda, Mise e Regione Lazio, il 10 ottobre anche con i sindacati: per quella data ci aspettiamo siano fatti sostanziali passi in avanti, dando garanzie concrete agli oltre 500 lavoratori coinvolti».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni