Atuttapagina.it

Frosinone, pedalata per chiedere la pista ciclabile

Tanti cittadini pronti a chiedere una pista ciclabile degna del capoluogo a suon di pedalate. Siamo giunti finalmente alla terza edizione di “Sognando la ciclabile che ci sarà”, la pedalata organizzata dall’Associazione “Frosinone Bella e Brutta”. L’appuntamento, dopo il rinvio della scorsa settimana, è per domenica prossima. Alle 9 il raduno dinanzi al bar Casaleno, dove si registreranno gratuitamente i partecipanti. Poi si partirà, solcando in bici l’asfalto su cui dovrebbe nascere una pista ciclabile che unisca tutte le ciclostazioni di Bike Sharing della parte bassa di Frosinone.
Nel 2012 si sono registrate oltre 200 presenze e quest’anno si punta a superare abbondantemente tale numero, visto che in città è cresciuta esponenzialmente la voglia di andare in bici ed aumentate le ciclostazioni.
La nostra manifestazione continua a riscuotere crescente successo e numero di sostenitori grazie ai due scopi che perseguiamo:
– sensibilizzare i cittadini, rispetto al tema della mobilità alternativa;
– spingere gli amministratori a creare le condizioni ottimali e necessarie per abbandonare la logica dell’auto a tutti i costi.
Come? Realizzando piste ciclabili che colleghino le sette ciclostazioni del Bike Sharing. Tali postazioni infatti sono attualmente poco utilizzate a causa della mancanza di idonei e sicuri collegamenti. L’ultima, già funzionante, sarà inaugurata a breve sulla piastra Cavoni e fu a suo tempo proposta e poi sollecitata dalla nostra Associazione. Ma senza il necessario raccordo fra gli “spezzoni” della ciclabile è attualmente impossibile sfruttare appieno le bici del Bike Sharing e percorrere in condizioni di sicurezza la parte bassa della città.
Nel corso della manifestazione – che cercheremo di rendere gioiosa, colorata e salutare – saranno distribuiti tanti gadget ed estratti gratuitamente ricchi premi collegati al mondo della bicicletta, della mobilità alternativa e dello sport. Una gradita colazione sarà offerta ai partecipanti muniti di tagliando ritirato alla partenza, in una sosta presso il distributore d’acqua pubblica, ubicato nel parcheggio di piazza Falcone e  Borsellino. La pedalata si concluderà nel quartiere Cavoni, dove sarà dato spazio all’intrattenimento con i due noti artisti locali Guglielmo Bartoli e Milena Frantellizzi e il trucca-bimbi dell’associazione GiocoSì. Si potrà inoltre godere della presenza di alcuni cani nordici bellissimi, specialisti nel traino della slitta.
La mattinata si concluderà con il sorteggio gratuito di oltre 40 premi offerti da sostenitori simpatizzanti. (Luciano Bracaglia – Presidente dell’Associazione di Volontariato “Frosinone Bella e Brutta”)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni