Atuttapagina.it

La FMC Ferentino sfiora l’impresa, ma perde ancora

La FMC Ferentino contro Capo d’Orlando va incontro alla sua quarta sconfitta consecutiva in campionato, ma la squadra amaranto ha sfiorato un’incredibile rimonta dopo un brutto avvio di partita. Primo quarto al PalaFantozzi tra Capo d’Orlando e FMC Ferentino che si chiude sul 25-14 per i siciliani: 7/21 dal campo con 0/8 da 3 punti per i ciociari. Secondo periodo non bellissimo, nel quale la FMC cerca più volte di rientrare in partita. Le percentuali sono ancora decisive. Ferentino torna negli spogliatoi dopo un 9-9 di parziale per la seconda frazione con il punteggio di 37-23 (11/35 da 2 e 0/14 da 3). Nel terzo quarto la gara si riapre, grazie anche a tre triple che arrivano in rapida successione con Green (2) e Guarino. Proprio la guardia americana trascina la FMC, mentre Orlandina stenta a ritrovare continuità nel proprio gioco. 5 punti consecutivi di Basile riportano la doppia cifra di vantaggio per i siciliani. Si chiude il terzo periodo sul 57-46 (20-23 il parziale con 20/52 dal campo e 3/19 da tre punti). Nella quarta e decisiva frazione Ferentino sfiora l’impresa. Green e Bucci, grazie anche alle giocate di Paesano e Pierich, riescono a recuperare una gara che sembrava persa. Orlandina fa fatica e nel concitato finale Green sbaglia il pallone del pareggio con l’Upea che può festeggiare la prima vittoria stagionale (11-20 il parziale del quarto) con il punteggio di 68-66. Ferentino resta ferma a 0 punti in classifica. Giovedì si torna in campo per il 5° turno di campionato. Appuntamento al Ponte Grande (ore 20:30) per la sfida contro Imola, che ha vinto in casa contro Casale Monferrato per 74-63. (Alessandro Andrelli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni