Atuttapagina.it

La valigia

Sei convinto che tutto resterà uguale: i tuoi amici, le tue abitudini, la tua città. Hai preso la valigia e fai la tua lista di cose da mettere dentro. I tuoi sogni, le tue speranze, la tua curiosità: ricordarsi di lasciare sempre lo spazio per la forza, presi dall’entusiasmo si sottovaluta, spesso, l’elemento nostalgia. Che poi si profilano più momenti di vuoto, di natura individualistica. L’assenza della protezione affettiva di cui per anni ti sei servito, a tua insaputa costituiva il tuo più grande limite, ma ti era comoda, non neghiamolo. Sapere che i tuoi affetti erano sempre pronti a giustificare le favole che amavi raccontarti. A questo ti servirà la forza, ad affrontare questo stato d’animo che ti era sconosciuto.
Ma il tempo scorre veloce come la Senna dopo infinite giornate di pioggia, la nostalgia passa come la consapevolezza di non avere un riparo, un luogo sicuro dove poterti abbandonare alla consolazione.
Pensi a cosa ti sei lasciato alle spalle con ironia, amicizie basate sulla convenzione e guardi a quella stasi come qualcosa in cui smetti di riconoscerti. Il movimento prende il posto della tutela e lo vedi diventare conoscenza ed evoluzione. Oggi realizzi che alcuni aspetti del tuo ieri non ti sono mai appartenuti, erano solo un palliativo per le tue pene, una dolcissima convenzione che ti impediva di guardarti dentro.
Non smetterai mai di essere grato alle tue radici, farlo sarebbe ingiusto, ma non gli permetterai mai più di impantanarti in un angolo di mondo. Ringrazi la solitudine, essa ti ha permesso di guardarti dentro, probabilmente per la prima volta, l’eco del suo silenzio ti sta dicendo chi sei, che sei pronto per infiniti viaggi.
La tua valigia sarà sempre più leggera, di volta in volta, e i tuoi affetti avranno il sapore della scelta. Un sapore nuovo, che sa di libertà. (Sharon Belli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni