Atuttapagina.it

Per la FMC Ferentino trasferta a Barcellona

Settimana di lavoro intensa per la FMC Ferentino dopo l’esordio stagionale con Torino di domenica scorsa (85-89). La prima trasferta dell’anno sarà sul parquet di Barcellona Pozzo di Gotto. Non ci sono stati problemi nell’organico della FMC, con la sola assenza, già nota da tempo, di Mosley, che dopo l’intervento chirurgico al ginocchio destro non potrà tornare ad allenarsi prima di un mese. La squadra partirà nel pomeriggio di oggi dal palasport Ponte Grande.
Sarà il settimo incontro ufficiale tra le due formazioni. Finora il bilancio è di cinque vittorie per i siciliani e una per i ciociari, quella della stagione 2008-2009 a Ferentino in A Dilettanti (86-80).
Saranno tanti gli ex in campo nella sfida siciliana, oltre a coach Gramenzi. L’ex capitano Ryan Bucci, quattro stagioni in giallorosso, Guarino, protagonista con coach Gramenzi e Bucci della promozione in LegaDue del 2010, e Marco Giuri, in Sicilia lo scorso anno.
A presentare la gara coach Gramenzi e uno dei grandi ex, Ryan Bucci. Queste le parole di Gramenzi: «La settimana è andata bene, senza nessuna difficoltà per la squadra. Andremo con gli stessi dieci che hanno giocato contro Torino. Ci aspetta una trasferta impegnativa, lo sappiamo chiaramente. Dovremo esprimere la nostra pallacanestro e non commettere gli errori di domenica. Affrontiamo una delle squadre più quotate dell’intera Lega Adecco Gold, ma scendere in campo dando il massimo deve essere la nostra prerogativa. La parola esatta per presentare Barcellona è solidità. E’ una squadra molto solida e con giocatori esperti e di talento in ogni ruolo, con una panchina lunga e un pubblico che si è sempre distinto e che ha il suo peso. Sapevamo di questo periodo difficile a inizio campionato per noi, ma lo affrontiamo consapevoli dei nostri mezzi e con fiducia».
E’ stata poi la volta di Bucci: «La mia maturità cestistica e personale è avvenuta a Barcellona. Saremo avversari sul campo, ma tornare in quella città, in quella che è stata la mia seconda casa per quattro anni sarà una grande emozione. Ritroverò molti amici, la gente che mi ha voluto bene in queste stagioni e con la quale ho condiviso praticamente tutto. Torino  è stata un’occasione sprecata per noi, ma non dobbiamo più pensare a ciò che è stato».
Arbitri della sfida saranno Gaetano Perretti di Napoli, Marco Rudellat di Nuoro e Davide Scudiero di Milano. Barcellona – FMC Ferentino si potrà seguire live sul sito www.basketferentino.com, oltre che su netcasting all’indirizzo www.legapallacanestro.com. A fine gara appuntamento con il servizio SMS gratuito FMC Ferentino con i numeri di Barcellona – Ferentino. Per ricevere gli SMS sulla formazione amaranto basta registrare il proprio numero di cellulare sul sito della società. (Alessandro Andrelli)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni