Atuttapagina.it

Biasi non ci sarà, Frosinone con la difesa a quattro

Stellone perde anche Biasi. Dopo essere stato costretto a rinunciare a Matteo Ciofani, l’allenatore deve fare a meno di un altro difensore. Il colpo rimediato la scorsa settimana in allenamento al ginocchio sinistro provoca dolore al centrale, che domenica aveva stretto i denti scendendo in campo col Grosseto. Lo staff medico vuole evitare al giocatore di andare avanti con le infiltrazioni e allora il forfait è diventato inevitabile.
Domenica contro il Benevento mancheranno dunque tre difensori. A Biasi e Ciofani, infatti, bisogna aggiungere Crivello, che quasi sicuramente tornerà a Prato. Nessun problema, invece, per quanto riguarda Russo, che, al pari di Carrus, è a tutti gli effetti a disposizione di Stellone. Dalla squalifica rientra poi Blanchard.
Nell’importantissimo appuntamento di domenica Stellone proporrà la difesa a quattro. Gli uomini che giocheranno nel pacchetto arretrato sono già decisi. A destra si sistemerà Frabotta, al centro Bertoncini e Russo e a sinistra Blanchard. Da decidere, a questo punto, il modulo relativamente al centrocampo e all’attacco. Stellone ha tre opzioni: 4-3-3, 4-3-1-2 o 4-2-4. Al di là della scelta dell’assetto tattico e degli uomini, il Frosinone contro il Benevento dovrà tornare ad essere ferocemente determinato come ha fatto col Pontedera. Per questo motivo agli attaccanti si chiede una maggiore concretezza in zona gol che a Grosseto è mancata.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni