Atuttapagina.it

Comitato regionale comunicazioni, nuovo presidente

Via libera dalla Commissione Vigilanza sul pluralismo dell’informazione del Consiglio regionale del Lazio al nome di Michele Petrucci, proposto dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, quale nuovo presidente del Comitato Regionale per le Comunicazioni (Corecom).
Nato a Napoli nel 1957 e laureato in Ingegneria elettronica, Petrucci opera dal 1988 come amministratore e consulente di direzione. Dal 2009 è presidente dell’Asap, agenzia per lo sviluppo delle Amministrazioni Pubbliche, di cui è stato in precedenza consigliere di amministrazione; dal febbraio 2013 collabora con l’Ufficio di presidenza del Consiglio Nazionale Forense. Petrucci prende il posto dell’avvocato Francesco Soro, il cui mandato quinquennale, non rinnovabile per legge, è scaduto il 27 ottobre.
Organo di consulenza e di gestione della Regione, nonché organo funzionale dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, il Corecom si occupa di sistemi convenzionali e informatici delle telecomunicazioni e radiotelevisivo. Fanno parte del Corecom il presidente, nominato dal presidente della Regione sentita la competente commissione consiliare permanente, e quattro componenti designati dal Consiglio regionale, in modo che sia garantito il ruolo delle opposizioni consiliari. L’avviso pubblico per la designazione di questi ultimi è stato pubblicato il 29 ottobre scorso.
«Non appena verrà ratificata la nomina, inviteremo in audizione il nuovo presidente del Corecom per avviare un percorso di collaborazione, augurandoci che il Consiglio designi a breve gli altri quattro componenti», ha dichiarato il presidente della Commissione Vigilanza sul pluralismo dell’informazione Giuseppe Emanuele Cangemi.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni