Atuttapagina.it

Frosinone, l’infermeria non si svuota per l’Avellino

Un solo giocatore in più. Rispetto alla partita di domenica scorsa con la Salernitana, Stellone recupera solo Frabotta, che in campionato era squalificato. Per il resto, in Coppa Italia contro l’Avellino mancheranno gli stessi otto giallazzurri indisponibili nell’ultimo impegno del Frosinone. Con in più le incognite relative a Gessa e Crivello, che da un paio di giorni non si allenano a pieni ritmi con i compagni.
Stellone, nel quarto turno della competizione, dovrà rinunciare ancora una volta a un terzo della rosa. Martedì il tecnico dovrà fare a meno degli infortunati Biasi, Soddimo, Gori, Formato, Campagna e Crescenzi, oltre agli squalificati Frara e Bertoncini. Quest’ultimo, tra l’altro, non è neppure lui al meglio: lo staff tecnico conta comunque di recuperarlo per la partita col Lecce tra nove giorni. Otto giocatori che, come detto, potrebbero diventare dieci se Gessa e Crivello non dovessero stare meglio nelle prossime ore. Soprattutto il centrocampista preoccupa per via di un colpo al torace.
In vista della parte finale del girone di andata, buone notizie giungono sul conto di Soddimo. Danilo potrebbe tornare a mettere il suo talento al servizio del Frosinone ben prima della fine dell’anno: da qualche giorno, infatti, il trequartista ha ripreso a svolgere un lavoro differenziato.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni