Atuttapagina.it

IHF Volley battuta ancora da Conegliano

L’Imoco Volley Conegliano prosegue nel percorso netto di inizio stagione, cogliendo a Frosinone il quinto successo consecutivo in altrettante gare ufficiali disputate. Il 3-1 in casa dell’IHF Volley replica quasi per filo e per segno il successo ottenuto all’esordio della Master Group Sport Volley Cup. Tre parziali pressoché dominati, intervallati da un calo di tensione nel secondo, che le bianconere fanno proprio mantenendo un po’ più vive le speranze di qualificazione. Martinez schiera Gioli nel ruolo di opposto per trarne maggiore efficacia e, stante l’indisponibilità di Kidder per una distorsione alla caviglia, inserisce nello starting six Spataro al centro e Astarita in banda. Gioli da martello è certamente più presente in ogni fase di gioco e chiude con 19 punti (su 45 attacchi), conditi da 3 muri e un ace, ma anche 5 errori al servizio. Angeloni non è così produttiva in attacco, ma è super in seconda linea tra ricezione e difesa. Dall’altra parte Gaspari fa riposare Calloni e al centro punta su Kauffeldt, con staffetta tra Fiorin e Tirozzi. L’andamento del match è lo stesso del campionato, con chiusura in crescendo. Top scorer tra le gialloblu è Nikolova con 19 punti e il 53% offensivo, mentre Barazza ne produce 12, tra cui il muro decisivo, curiosa costante dei finali Imoco. Ritorno al Palaverde domenica prossima, meno di una settimana prima della Supercoppa Italiana contro la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.

Foto di Alessandro Savone

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni