Atuttapagina.it

Il Frosinone di Stellone come quello di Iaconi

Le analogie sono incredibili e se anche il risultato finale dovesse essere lo stesso, allora ci sono tutti i motivi per poter sorridere. La sconfitta subita dal Frosinone contro la Salernitana ha riacceso la preoccupazione di tanti tifosi, che però dovrebbero ricordare il cammino della squadra giallazzurra fuori casa all’inizio del campionato 2005/06, il torneo che poi si concluse con la storica promozione in Serie B. Se fino a questo momento i canarini stanno facendo fatica in trasferta, allora le cose andarono anche peggio. Il Frosinone di Iaconi conquistò il primo successo lontano dal Matusa soltanto alla tredicesima giornata, guarda caso proprio in questo stesso periodo dell’anno: era il 27 novembre 2005 e i leoni ciociari vinsero per 0-1 contro la Pistoiese. In precedenza il Frosinone aveva pareggiato con Pisa e Foggia e perso con Sangiovannese, Martina, Gela e Lucchese. Dunque solo al settimo tentativo i giallazzurri riuscirono a vincere in trasferta.
Il Frosinone di Stellone ha perso qualche punto in casa rispetto alla squadra di otto anni fa, ma ha almeno ottenuto qualche pareggio in più in trasferta oltre la vittoria sul campo della Nocerina. E un’altra coincidenza è relativa al numero dei punti dopo tredici giornate: oggi come allora sono 23 i punti conquistati dal Frosinone.
Si ricorderà che all’inizio di quel campionato la squadra di Iaconi subì diverse critiche, così come sta capitando quest’anno. Sappiamo tutti come andò a finire in quella circostanza: perché non pensare che la storia possa ripetersi?

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni