Atuttapagina.it

La FMC Ferentino torna battuta da Biella

La FMC Ferentino torna dalla trasferta di Biella a mani vuote: gli amaranto sono stati battuti per 88-75 dall’Angelico. Padroni di casa in quintetto con Raspino, Laganà, Infante, De Vico e Hollis. Risponde Ferentino con Guarino Bucci, Pierich, Green e Garri.
Equilibrio nei primi minuti con il punteggio che in progressione è di perfetta parità (8-8 al 5′). Una tripla di Pierich dà il primo vantaggio della gara agli amaranto sul possesso successivo (8-11). La gara è godibile e costantemente equilibrata. Il +4 degli ospiti lo sigla Bucci al 9′. E’ un buon momento per i ciociari, che trovano il 20-29 grazie a due triple di Guarino e Pierich e un canestro più tiro libero di Rosignoli sul finire del quarto che si chiude con il punteggio di 20-29. Per Biella 7/16 dal campo e 2/5 da 3; per la FMC 10/16 dal campo e 5/6 dalla grande distanza.
Inizio di secondo quarto travolgente per gli amaranto, con i canestri di Giuri e Rosignoli che danno il +12 (21-33) al 12′. Coach Corbani prova energie fresche dalla panchina. C’è continuità nella manovra amaranto. Un 5-0 di Laganà riporta a -6 in 2′ i piemontesi. Torna l’equilibrio, ma la FMC, che ruota costantemente la panchina, tiene il vantaggio nel punteggio con almeno due possessi di scarto (29-32 al 15′). Una tripla di Berti e un canestro di Hollis poi riportano l’Angelico al -3 (39-42) a 2’30” dall’intervallo. Altra azione mancata dalla FMC e Laganà con un 2+1 impatta sul 42-42 al 18′. I padroni di casa sul finire del secondo periodo trovano il vantaggio grazie ancora a Hollis e tornano negli spogliatoi proprio sul 44-43. Per Biella 17/37 dal campo con 5/12 da tre punti; per Ferentino 15/28 dal campo e 6/11 dalla grande distanza.
Alla ripresa Biella ritrova continuità in fase realizzativa e in 2′ si porta sul +10 (55-45) grazie ai canestri di Voskuil e Hollis. Troppi errori per la FMC e Biella ne approfitta con un parziale di 8-0. Una tripla di Pierich sblocca i gigliati con Biella che chiama timeout. Le percentuali realizzative scendono per la FMC e Biella ne approfitta tornando sul +11 con un altro canestro di Hollis (59-48) al 25′. Gramenzi chiama timeout dopo l’ennesima palla persa e cerca di dare la scossa alla squadra. Per un paio di minuti non si segna e il divario resta sempre di 11 punti a favore dell’Angelico. Un 6-0 per la FMC poi, a firma Green e Pierich con due liberi di Rosignoli per il ritrovato -5 (63-58) al 29′. Fine periodo con i tiri liberi di De Vico e tre errori di fila della FMC con il punteggio di 67-58. Per Biella 25/51 dal campo e 8/19 da tre punti, per Ferentino 21/42 dal campo e 7/18 dalla grande distanza.
Giuri apre il terzo quarto con la tripla del -6. Poi sbagliano in successione Pierich (2 liberi) e Green (infrazione di passi). Sul capovolgimento di fronte Voskiul risponde dalla grande distanza. Ancora Giuri e Green dalla lunetta per il 70-65, mentre Biella va subito in bonus falli dopo 2′. Coach Corbani schiera il quintetto ideale e ritrova subito punti dal tiro libero con Hollis. Ferentino torna a segnare dalla grande distanza con due triple di Giuri e Pierich e in 2′ si riporta sul -1 (13-5 di break, al 34′ punteggio di 72-71). Le due squadre crescono in difesa e concedono meno ai due attacchi. A metà frazione Ferentino è sul 75-73 grazie ancora a un canestro dalla media distanza di Giuri. Biella difende bene e costringe all’errore la FMC. Sul capovolgimento di fronte Berti segna la tripla del +5. Ancora errori al tiro per gli amaranto, mentre per i piemontesi Voskuil non sbaglia e segna la tripla dell’81-73 al 38′. Non arrivano i canestri che potrebbero riaprire la partita per i ciociari, mentre Biella mette il sigillo sulla gara ancora con un canestro dalla grande distanza di Berti (84-73). Il finale sta un po’ stretto alla FMC Ferentino, che chiude con 15 punti di scarto dopo essere stata in partita praticamente per tutti i 40′. Finisce 88-75 e la FMC che resta a 2 punti in classifica.
Domenica prossima al Ponte Grande (ore 18) il derby con la GZC Veroli, capolista dell’Adecco Gold grazie alla vittoria nel sesto turno a Frosinone con l’Aquila Trento per 75-72. (Alessandro Andrelli – Ufficio Stampa Basket Ferentino)

Foto di Francesco Savelloni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni