Atuttapagina.it

Marangoni, accordo per “salvare” 410 lavoratori

«Dopo mesi di lunghe e difficili trattative, che hanno visto l’impegno e la collaborazione delle Istituzioni e delle parti sociali, è stato raggiunto, presso il Ministero del Lavoro, l’accordo che scongiura il licenziamento dei 410 lavoratori dello stabilimento della Marangoni Tyre di Anagni», dichiara il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. «Un accordo – continua Zingaretti – che garantisce ai lavoratori un altro anno di ammortizzatori sociali. Il nostro impegno non finisce qui e come Regione continueremo a sederci ai tavoli per trovare una soluzione definitiva e per far ripartire la produzione dello stabilimento». «La firma di questo accordo – dichiara l’assessore al Lavoro, Lucia Valente – evita i licenziamenti, permette ai lavoratori di tirare un sospiro di sollievo in attesa che l’azienda trovi un partner in grado di rilevare lo stabilimento per far ripartire gli impianti e consente di non disperdere le professionalità interne al sito produttivo. Il tavolo presso il Ministero del Lavoro rimane aperto per monitorare l’avanzamento di eventuali possibilità per il futuro dello stabilimento Marangoni Tyre e per salvaguardare l’occupazione nel lungo periodo dei 410 lavoratori».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni