Atuttapagina.it

Regione, due milioni di euro per i Comuni del Lazio

L’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Lazio ha stanziato tramite avviso pubblico due milioni di euro in favore dei Comuni del Lazio, ad esclusione di Roma Capitale, per il finanziamento di progetti ed interventi volti allo sviluppo economico e sociale del territorio e alla tutela del patrimonio artistico e paesaggistico. A renderlo noto il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Daniele Leodori.
Si tratta di un contributo che consentirà alle amministrazioni comunali, soprattutto in un periodo di crisi come quello attuale, di programmare iniziative rilevanti per la propria comunità. I progetti dovranno riguardare diverse aree di intervento, tra cui:
– valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e monumentale;
– sostegno alle attività culturali;
– promozione della pratica e tradizione sportiva;
– tutela e valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio;
– sviluppo e sostegno alle aree territoriali svantaggiate, con particolare riguardo ai piccoli Comuni, alle aree rurali, montane e alle isole;
– promozione dello sviluppo dell’istruzione e della formazione professionale;
– inclusione sociale, lotta alla povertà e all’emarginazione, contrasto alla crisi economica e sociale;
– sostegno alla famiglia e ai minori.
Il contributo è variabile per ogni singolo Comune e va da 2.500 a 10.000 euro in ragione della fascia di appartenenza individuata in base alla popolazione residente (secondo la rilevazione ISTAT al 1 gennaio 2013). I 377 Comuni del Lazio appartengono a 7 fasce: fino a 1.000 abitanti n. 87 Comuni; da 1.001 a 3.000 abitanti n. 119 Comuni; da 3.001 a 5.000 abitanti n. 47 Comuni; da 5.001 a 7.000 abitanti n. 23 Comuni; da 7.001 a 10.000 abitanti n. 29 Comuni; da 10.001 a 20.000 abitanti n. 33 Comuni; oltre 20.000 abitanti n. 39 Comuni.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni