Atuttapagina.it

Sardegna, il numero solidale della Croce Rossa

Continua l’attività della Croce Rossa per assistere la popolazione colpita dall’eccezionale ondata di maltempo in Sardegna. Circa 2.300 gli sfollati. Oggi sono una settantina i volontari coinvolti. La CRI ha allestito tre centri di accoglienza per gli evacuati: due in provincia di Oristano, a Uras e a Solarussa, e uno a Olbia, gestito in collaborazione con altre associazioni. A Nuoro, Sassari, Bosa e Cagliari sono stati creati quattro punti di raccolta viveri, coperte e vestiti. Le province di Olbia e Nuoro sono state le più colpite dall’alluvione, soprattutto i centri di Olbia, Palau, Bose, Oristano, Terralba, Nuoro, Tropé, Solarussa. A Olbia la Croce Rossa è impegnata a tutto campo nell’azione sanitaria con il 118 per il trasporto degli infermi agli ospedali. Attualmente, l’attività dei volontari è concentrata principalmente nel supporto alle famiglie evacuate e nella distribuzione di cibo e coperte.
Intanto, la Croce Rossa Italiana ha attivato un numero solidale per sostenere la popolazione colpita dall’alluvione in Sardegna.
Per donare 2 euro alla CRI è possibile inviare un sms al 45500 da cellulari personali TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali e Noverca o chiamare da telefono fisso Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu, Tiscali e TWT sempre del valore di 2 euro.
Il numero è aperto fino al 4 dicembre.
Le donazioni saranno utilizzate per sostenere gli interventi di soccorso e sopperire alle esigenze della popolazione colpita dall’alluvione.
Per l’emergenza in Sardegna la CRI ha inoltre aperto una raccolta fondi. Oltre al numero solidale, le altre modalità per donare sono:
– bonifico su conto corrente bancario Codice IBAN IT19 P010 0503 3820 0000 0200 208 intestato a “Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma” presso Banca Nazionale del Lavoro – Filiale di Roma Bissolati Tesoreria – via San Nicola da Tolentino 67 – Roma. Indicare la causale “Emergenza Sardegna”. Per donazioni dall’estero codice BIC/SWIFT BNL II TRR;
– conto corrente postale n. 300004 intestato a “Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma”. Indicare la causale “Emergenza Sardegna”;
– online sul sito www.cri.it (cliccare sul banner “DONA online”). Selezionare la causale “Emergenza Sardegna”.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni