Atuttapagina.it

Spaccio e resistenza, due fratelli arrestati a Fiuggi

Era da tempo che gli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Fiuggi tenevano sotto controllo uno strano andirivieni che avveniva ogni giorno in pieno centro storico in prossimità di un edificio scolastico.
Il sospetto era che tra i giovani frequentatori della scuola vi fossero dei consumatori di sostanze stupefacenti che venivano acquistate proprio nella cittadina termale.
Gli investigatori avevano visto giusto: infatti questa mattina, alla fine di un appostamento, sono riusciti a bloccare un quarantenne del posto mentre cedeva a due minorenni una dose di hashish.
Lo spacciatore, già segnalato per precedenti specifici, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Subito dopo i poliziotti si sono portati presso la sua abitazione per procedere alla perquisizione, ma qui hanno dovuto fare i conti con la violenta reazione del quarantaseienne fratello dell’uomo, che si è scagliato contro gli agenti per impedire loro di procedere.
Per quest’ultimo sono scattate le manette per resistenza, oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni