Atuttapagina.it

Volley, Supino supera Aprilia per tre set a uno

Vittoria per il Supino Volley di coach Bonaiuti, che, tra le mura della palestra di casa, conquista tre punti ai danni dell’Aprilia Team.
La gara ha inizio nell’equilibrio, entrambe le compagini si dimostrano grintose ed agguerrite non risparmiando nessun colpo e non concedendo troppi favori.
Si giunge, punto a punto, fino al 20-20, ma il Supino ha qualcosa in più da tirar fuori e, accelerando notevolmente il ritmo di gioco, chiude il set sul 25-20: ultimo spettacolare punto conquistato dal centrale Daniele Fiorini.
Ripartono con il piede giusto Sestili e compagni nel secondo set. Ottima la prestazione del libero Fiorini, che si cimenta in difese da manuale annullando numerosi attacchi avversari.
L’Aprilia tuttavia non ha intenzione di arrendersi così facilmente; il martello Riccardo Manzini, ex giocatore del Supino, sfodera una serie di ottime azioni che mettono in difficoltà i padroni di casa.
La pressione è alta e il Supino si concede forse troppi errori che danno modo agli ospiti di prendere il comando sul vantaggio.
Bonaiuti non è soddisfatto dell’andamento della gara e, servendo al meglio i propri attaccanti, riesce a portare la squadra fino al 24-24.
Aprilia sbaglia il servizio, ma guadagna un punto in attacco in modo da giungere sul 25-25 e in seguito, in modo quasi speculare, sul 26-26.
Gli ultimi minuti del set sono giocati sul filo del rasoio, ma, nonostante l’impegno del Supino, è l’Aprilia a guadagnare il secondo parziale: 28-26.
Nel terzo set sono di nuovo i padroni di casa ad essere in testa, obbligando gli avversari a due time out prima sul 7-3 e in seguito sul 14-10.
Da questo momento le cose cambiano e ben presto Manzini e compagni si rifanno avanti in modo da raggiungere la parità: 15-15.
Si prosegue in modo altalenante, ma l’opposto di casa Daniele Corsi decide di porre fine ai giochi e, con un’ottima serie di attacchi, porta a casa il venticinquesimo punto: 25-23.
Anche la quarta fase di gioco è combattuta, da entrambe le parti, con le unghia e con i denti. Le squadre si muovono fianco a fianco, non riuscendo ad ottenere un discreto vantaggio l’una sull’altra.
Sul finale di gara il Supino, però, dimostra maggiore decisione e conquista meritatamente il risultato positivo ottenendo tre fondamentali punti. L’epilogo è sul 25-23. (Giorgia Pellegrini – Addetto Stampa Supino Volley)

SUPINO VOLLEY – PIANETA V. APRILIA TEAM 3-1 (25-20; 26-28; 25-23; 25-23)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni