Atuttapagina.it

Cocaina e crack, a Frosinone in manette due fratelli

In casa avevano circa un chilo e mezzo di sostanze stupefacenti: ad essere arrestati sono stati due fratelli di Frosinone. Nei pressi di viale Grecia è scattata una nuova operazione antidroga che ha visto la collaborazione di Polizia e carabinieri. Nel corso della perquisizione ad un’abitazione, è stata trovata cocaina e crack, per un valore di circa 400 mila euro. Gli investigatori hanno, inoltre, trovato 5.000 euro in contanti, che sono stati sequestrati insieme alle sostanze stupefacenti. I due fratelli sono stati arrestati per detenzione e spaccio e sono stati trasferiti rispettivamente al carcere di Frosinone e nel centro di accoglienza di Roma.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni