Atuttapagina.it

Fiamma Frùsino chiede dimissioni giunta Ottaviani

«Oggi è il giorno che questa amministrazione comunale deve dimostrare la propria coerenza verso i cittadini di Frosinone, in particolar modo verso coloro che li hanno votati». E’ il commento di Sergio Arduini della Fiamma Frùsino – Destra Sociale in merito all’inchiesta della Procura di Monza che ha portato all’arresto di Fulvio De Santis, vicesindaco di Frosinone.
«Spero che la posizione del vicesindaco sia chiarita quanto prima – ha proseguito Arduini -, per poter giudicare con maggior oggettività quanto accaduto, colpevolezza o totale estraneità dei fatti. Ma quanto avvenuto nella giornata di ieri non dovrà risolversi con un semplice rimpasto di Giunta, come da tempo si vociferava per riordinare gli equilibri politici. Nossignori, il fatto in se per stesso è di una gravità unica. Ci auguriamo che i componenti della Giunta e della maggioranza, oggi, confermino le loro parole tanto chiare pronunciate in occasione di un fatto analogo occorso durante la gestione Marini. Crediamo, e ne siamo sicuri, che i cittadini di Frosinone vogliano una amministrazione che sia coerente con se stessa, quindi le conclusioni sono molto chiare: crediamo, e ne siamo sempre sicuri, che oggi la via più giusta sia quella delle totali dimissioni».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni