Atuttapagina.it

Il piano neve della Prefettura di Frosinone

Al via il piano della Prefettura di Frosinone per la stagione invernale, che riporta le misure condivise da tutte le componenti della Protezione Civile provinciali, per una gestione efficace della viabilità e delle eventuali emergenze determinate da precipitazioni nevose.
Il piano, che è disponibile sul sito web della Prefettura al link www.prefettura.it/frosinone/contenuti/71180.htm, contiene:
– le “Linee guida per la gestione coordinata delle emergenze invernali su aree geografiche vaste con interessamento di più concessionarie autostradali” che individuano gli interventi operativi da attuare in relazione alle previsioni atmosferiche o alle precipitazioni nevose in corso;
– le azioni di competenza di tutti gli Enti coinvolti nell’emergenza di Protezione Civile;
– le indicazioni delle aree di stoccaggio ove attuare il fermo temporaneo dei mezzi sprovvisti di catene o pneumatici da neve e di quelli pesanti con massa a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate.
I punti salienti della pianificazione sono:
– monitoraggio continuo delle previsioni atmosferiche elaborate dal Dipartimento della Protezione Civile e dalla Regione Lazio per poter disporre di risorse umane, organizzative e strumentali, adeguate ai livelli di allerta di volta in volta individuati;
– effettuazione di adeguati interventi tecnici sul manto stradale, dal trattamento preventivo con gli spargisale al successivo impiego dei mezzi sgombraneve;
– costante ed attenta verifica delle condizioni della strada e del traffico, per l’eventuale attivazione tempestiva dei provvedimenti di fermo temporaneo dei mezzi pesanti o di deviazioni su percorsi alternativi.
Tutti i cittadini sono invitati a tenere un comportamento responsabile, a partire dall’equipaggiamento del veicolo con mezzi antisdrucciolevoli (catene da neve) a bordo o pneumatici invernali sulle strade dove è obbligatorio, nonché lo scrupoloso rispetto delle norme di comportamento improntate alla massima prudenza e l’osservanza della segnaletica fissa o mobile dislocata nelle aree di approssimazione ai punti di criticità.

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni