Atuttapagina.it

La fede genera speranza, il libro del vescovo Spreafico

Dopo aver dato alle stampe “Da nemici a fratelli”, è “Dio sfida Giobbe? – Un libro di fede, protesta e speranza” il titolo della recente pubblicazione del Vescovo della Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino, Monsignor Ambrogio Spreafico, edita nelle scorse settimane dall’Urbaniana University Press di Roma.
«Nella ripartizione della nostra Bibbia il libro di Giobbe si trova tra i libri poetici e sapienzali, assieme a Salmi, Proverbi, Qoelet, Cantico dei Cantici, Sapienza e Siracide, mentre nella Bibbia Ebraica è all’interno dell’ultima parte, gli Scritti (i ketubim)», si apre con questa considerazione l’introduzione all’opera, che consta di centosettantaquattro pagine, con testo e commento. Nella descrizione, inoltre, troviamo scritto: «Scegliere di leggere il Libro di Giobbe significa scegliere la via del dolore e della protesta. In questo libro biblico sembra che sia stato proprio Dio a indicare la fecondità di questa via così difficile e sofferta. Giobbe si ribella, protesta, si interroga e interroga Dio riguardo al suo operato fino ad accusarlo di ingiustizia. Egli si dichiara innocente e non comprende perciò la logica del comportamento di Dio. Giobbe parla e parla; Dio tace fino alla fine. Ma è il silenzio di Dio a spianare la strada alla fede che genera la speranza. Meditazione dopo meditazione, il lettore può immergersi nel travaglio del discorso degli uomini sul dolore e sul male e così sperimentare la presenza silenziosa e liberatrice di Dio».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni