Atuttapagina.it

La FMC Ferentino vuole allungare la striscia a Forlì

Nella dodicesima giornata d’andata del torneo DNA Adecco Gold, dopo il successo di domenica scorsa al Ponte Grande contro Jesi (93-78), il quarto negli ultimi cinque turni di campionato, la FMC Ferentino è impegnata in trasferta sul campo del Credito di Romagna Forlì.
Lo scorso anno il bilancio degli scontri diretti in LegaDue si chiuse con una vittoria e una sconfitta, rispettando pienamente il fattore campo. Al Ponte Grande si imposero i ciociari 87-68, mentre a Forlì vinsero al ritorno i padroni di casa 102-97. Nel precampionato sfida a Forlì per la FMC Ferentino, che lo scorso 21 settembre si impose 72-89.
Settimana tranquilla sotto il profilo degli allenamenti. Nulla da segnalare e confermati gli stessi dieci che sono scesi in campo contro Jesi: Guarino, Bucci, Duranti, Pierich, Garri, Johnson, Paesano, Giuri, Parrillo, Mosley.
A presentare la gara di domenica l’assistant coach Agostino Origlio e l’ala Simone Pierich. Queste le parole di Origlio: «Non dobbiamo perdere la concentrazione e pensare che ora sia tutto più facile. Il valore dell’avversario è sotto gli occhi di tutti, specialmente perché con Forlì in casa ci sarà anche il fattore campo da tenere in considerazione e questo non potrà essere assolutamente tralasciato. Hanno ottime individualità, nelle ultime settimane soprattutto hanno giocato un’ottima pallacanestro. Noi stiamo bene, è vero, e siamo in un buon momento, ma non dovremo assolutamente sentirci appagati, né pensare che tutto ora sia facile perché l’avversario in classifica è in netto ritardo. Continuiamo a lavorare sodo in palestra. Non abbiamo avuto difficoltà questa settimana e ci auguriamo tutti che possiamo dare seguito alla nostra striscia positiva, per giunta in trasferta».
Pierich ha aggiunto: «Sarà una grande giornata per me. La mia famiglia vive a Forlì e per me tornare a giocare in quel palazzetto è sempre un’emozione particolare. Per fortuna ci ho già giocato da avversario e quindi potrò concentrarmi subito sulla gara senza troppe distrazioni. Noi siamo in un buon momento, che è coinciso con il ritorno in campo di Mosley. Allungare la nostra striscia positiva di risultati è per il momento la nostra priorità. Stiamo risalendo la classifica dopo un avvio difficile, nel quale una squadra nuova come la nostra ha avuto anche qualche infortunio di troppo. Ora possiamo davvero giocare al meglio il nostro campionato».
Gli arbitri dell’incontro saranno Nicola Beneduce di Caserta, Alessandro Nicolini di Bagheria e Duccio Maschio di Firenze.
Domani, dal PalaCredito di Forlì, gara in diretta su LNPTV, il canale streaming della Lega Pallacanestro. Collegamento dalle 17:50, telecronaca di Niccolò Trigari e commento tecnico di Giorgio Valli. (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni