Atuttapagina.it

Legge di stabilità regionale, approvati quattro articoli

Quasi otto ore di dibattito nell’aula consiliare. Quattro articoli della legge di stabilità 2014 approvati con alcuni emendamenti anche dell’opposizione. E’ questo il consuntivo della quarta giornata, quella di ieri, dei lavori del Consiglio regionale, riunito per la sessione di bilancio. Alla ripresa dei lavori è stato subito approvato l’articolo 3, sul quale il Consiglio aveva ampiamente discusso prima della pausa natalizia, relativo alle economie sui mutui concessi agli enti locali da Cassa depositi e prestiti con onere integrale a carico della Regione.
Sono stati poi approvati l’articolo 4 che definisce, in un’ottica di maggior favore per il contribuente, la disciplina applicabile all’istituto della rateizzazione dei tributi regionali e l’articolo 5 che detta una serie di disposizioni in materia di tassa automobilistica regionale, tra le quali compaiono alcune agevolazioni per i proprietari di autoveicoli di nuova immatricolazione con alimentazione elettrica, ibrida benzina-elettrica, inclusiva di alimentazione termica o benzina-idrogeno, i quali saranno esentati per tre annualità dal pagamento della tassa automobilistica regionale. Infine, ha ottenuto l’approvazione da parte del Consiglio anche l’articolo 6 della legge di stabilità che prevede l’istituzione di un fondo per la nascita e lo sviluppo di imprese start-up innovative.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni