Atuttapagina.it

Qualità della vita, Frosinone all’87° posto

Ancora un pessimo risultato per Frosinone nella consueta classifica annuale del Sole 24 Ore che da più di venti anni misura la vivibilità delle 107 province italiane attraverso una serie di dati statistici. Nella classifica finale Frosinone è all’87° posto, una posizione più in basso rispetto all’86° posto dello scorso anno. I primi due posti della classifica della Qualità della vita 2013 sono occupati dalle due province del Trentino Alto Adige, rispettivamente Trento e Bolzano. Al terzo posto c’è Bologna. Nella posizione numero 107, ovvero all’ultimo posto, c’è Napoli. Le altre province del Lazio occupano rispettivamente il 20° posto (Roma), il 68° (Viterbo), il 74° (Rieti) e l’83° (Latina). Frosinone è dunque l’ultima tra le province della regione.
Sono sei le voci che contribuiscono a stilare la classifica finale della Qualità della vita: tenore di vita; servizi e ambiente; affari e lavoro; ordine pubblico; popolazione; tempo libero. Bene l’ordine pubblico, con Frosinone al 37° posto. Per quanto riguarda il tenore di vita Frosinone è all’81° posto. Per gli affari e il lavoro è all’83° posto. Per popolazione la posizione è la numero 84. Male la classifica relativa al tempo libero, con Frosinone al 97° posto. Malissimo quella relativa ai servizi e all’ambiente, con il 102° posto: in questa classifica Frosinone precede solo Agrigento, Caltanissetta, Foggia, Vibo Valentia e Crotone. (Gabriele Margani)

Cliccando qui si potrà consultare la classifica della Qualità della vita 2013 del Sole 24 Ore.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni