Atuttapagina.it

Arrestato De Filippis, partecipò a vertice su viadotto

Tra i sette arrestati nell’ambito dell’inchiesta sulla gestione dei rifiuti del Lazio c’è anche Raniero De Filippis, direttore del Dipartimento della Difesa del Suolo della Regione Lazio. Lo scorso 28 dicembre De Filippis partecipò al vertice tecnico convocato a Frosinone allo scopo di individuare una tempistica certa nella realizzazione degli interventi di messa in sicurezza della frana, nella zona del viadotto Biondi.
L’accusa per cui De Filippis è stato arrestato dai carabinieri del NOE di Roma è quella di associazione a delinquere finalizzata al traffico di rifiuti. Il direttore del Dipartimento della Difesa del Suolo della Regione Lazio, come gli altri sei arrestati, è ai domiciliari.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni