Atuttapagina.it

Calcio e scienza, convegno a Frosinone

Mario Macalli, presidente della Lega Pro, e Bruno Giardina, direttore del CriBeNS – Centro di ricerca in Biochimica e Nutrizione dello Sport dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, presentano “La nuova frontiera della scienza applicata al calcio: la convenzione tra CriBeNS – Università Cattolica del Sacro Cuore e Lega Pro”. È il tema di un confronto che si terrà domani, presso il Salone di Rappresentanza dell’amministrazione provinciale, dalle 10:30. Un incontro la cui importanza è sottolineata anche dalla presenza del presidente della Figc, Giancarlo Abete, del presidente della FMSI – Federazione Medico Sportiva Italiana, Maurizio Casasco, e del presidente della Lega Pro, Mario Macalli. Per CriBeNS interverranno il direttore Bruno Giardina e i relatori Ettore Capoluongo e Maria Cristina Mele. Durante il convegno sarà presentata la convenzione che verrà sottoscritta tra CriBeNS – Università Cattolica del Sacro Cuore e Lega Pro, ponendo degli importanti spunti di riflessione sul futuro del calcio, con specifico riferimento alla scienza applicata ad esso. Nella seconda parte dell’evento avrà luogo la consegna dei premi ai vincitori della 3ª edizione del Premio Roberto Stracca a Federico Thoman e Maria Elena Zanini (Premio Speciale Lega Pro).
Dopo l’evento si disputerà, alle 14:30 presso lo stadio Matusa, la gara amichevole tra la Nazionale Under 18 di Lega Pro e la Nazionale Under 18 della Romania, patrocinato dalla Banca Popolare del Frusinate, main sponsor del Frosinone Calcio. Ingresso libero nel settore Distinti.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni