Atuttapagina.it

Cassino, operazione antibracconaggio

Una vera e propria trappola, realizzata artigianalmente, per la cattura dei cinghiali. Oltre a numerosi lacci per legare gli animali. E’ il materiale sequestrato dalla Polizia Provinciale a Cassino. Nell’operazione antibracconaggio organizzata dal distaccamento locale gli uomini della Polizia Provinciale hanno rinvenuto attrezzatura che sarebbe stata utilizzata per la cattura dei cinghiali. I lacci e la trappola sono stati ritrovati nei pressi del fiume Vecchio Rapido, in località Caira nel territorio comunale di Cassino.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni