Atuttapagina.it

Ceprano, si è dimesso il sindaco Sorge

Questo pomeriggio è stata scritta la parola fine sulla Giunta di Ceprano guidata da Giovanni Sorge: il sindaco ha rassegnato le proprie dimissioni. Sorge era stato arrestato lo scorso 19 novembre con l’accusa di tentata concussione. A firmare il provvedimento fu il gip della Procura di Frosinone Francesco Mancini, mentre l’inchiesta nella quale l’ormai ex sindaco di Ceprano è stato coinvolto è coordinata dal procuratore capo del capoluogo, Giuseppe De Falco. Tra i reati contestatigli anche il possesso di documenti di identificazione falsi. Tuttora Sorge si trova agli arresti domiciliari.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni