Atuttapagina.it

Cesaretti con la pubalgia, si allontana la cessione

Tra qualche minuto, quando Stellone ufficializzerà la lista dei convocati del Frosinone per la partita di domani col Catanzaro, ci si accorgerà che manca il nome di Cristian Cesaretti. Non si tratta, però, di una scelta tecnica: il giocatore è infortunato e questo è il motivo della sua esclusione. L’esterno d’attacco è alle prese con una sorta di pubalgia, un problema molto simile a quello che ha tormentato nelle scorse settimane Gori, costretto poi ad operarsi.
Si tratta, insomma, di un contrattempo di non poco conto, che complica ulteriormente le strategie societarie relativamente al calciomercato. A questo punto, infatti, diventa difficile trovare una sistemazione ad un giocatore infortunato che già non godeva di tantissimi estimatori. Il problema con cui è alle prese Cesaretti non può essere risolto in pochi giorni e questo è un ulteriore motivo di preoccupazione per la società. Il mercato del Frosinone vive una fase di stallo proprio per via delle mancate partenze, anche se la prossima settimana potrebbe arrivare il centrocampista tanto atteso.
Se Cesaretti non dovesse migliorare entro la fine del mercato, cosa assai improbabile, il Frosinone cercherà di cedere l’altro giocatore in esubero: Aurelio.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni