Atuttapagina.it

Diplomi a pagamento, le indagini arrivano ad Aosta

Le indagini della Digos di Frosinone sui diplomi di maturità a pagamento hanno interessato molte città in tutta Italia.
Gli agenti del dirigente Cristiano Bertolotti, oltre in provincia di Frosinone, hanno svolto verifiche e accertamenti ad Aosta, Torino, Ivrea, La Spezia, Aulla, Verona, Firenze, Pisa, Milano, Roma, Cagliari, Nuoro, Oristano e Sassari. Le indagini hanno riguardato istituti paritari, dirigenti scolastici e studenti.
La polizia ha scoperto che per consentire agli studenti di poter sostenere l’esame di stato negli istituti coinvolti si facevano acquisire residenze fittizie.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni