Atuttapagina.it

La Provincia di Latina, giornalisti protestano a Veroli

I lavoratori del quotidiano La Provincia di Latina questa mattina hanno manifestato a Veroli davanti la sede legale della EFFE Cooperativa Editoriale e del Gruppo Zeppieri. Ventuno lavoratori, da 9 mesi senza stipendio, cui è giunta la solidarietà di colleghi e sostenitori arrivati da Latina.
La manifestazione è stata preceduta da un incontro richiesto dall’imprenditore Arnaldo Zeppieri, ex presidente della cooperativa e proprietario della testata, con i segretari di Stampa Romana Paolo Butturini e di Slc Cgil Bruno Carlo e Giuseppe Di Pede. Presenti anche il direttore Umberto Celani e il presidente della cooperativa Davide Rea.
La proprietà si è resa disponibile al pagamento di una mensilità e del 20% del mese di maggio, come già avvenuto a dicembre per i lavoratori di Frosinone, oltre alla predisposizione di un piano di rientro da definire entro fine mese.
Dopo l’incontro l’assemblea permanente presso la redazione di Frosinone ha ritenuto insoddisfacenti le aperture dell’azienda in quanto assolutamente carenti di ogni minima garanzia e pertanto ha deciso di proseguire a oltranza nella mobilitazione, in attesa di proposte concrete.
Ricordiamo che, prima della sospensione delle pubblicazioni di Latina il 30 dicembre, la Effe Cooperativa e i sindacati avevano sottoscritto un accordo per il mantenimento della sede di Latina e la collocazione di tutto il personale giornalistico e poligrafico di Latina e Frosinone in cassa integrazione al 50% con rotazione. Un accordo disatteso dall’azienda che oggi propone una cassa integrazione a zero ore esclusivamente per il personale di Latina, tra l’altro senza corresponsione delle spettanze arretrate. (CDR del quotidiano La Provincia – Associazione Stampa Romana – Slc Cgil Latina e Frosinone)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni